“Nel settore edile sardo non ci sono segnali di ripresa e di miglioramento. Dati che possano indurre all’ottimismo non li registrano i sindacati e neppure gli Enti bilaterali, che hanno il polso quotidiano della situazione. Aspettiamo di conoscere gli eff

Cagliari, 22 marzo 2019

Nota stampa CISL sarda