Cisl Sardegna

DIES 2012
dies
 
  direttore responsabile
  
  Mario Medde
  redazione
   
 Cagliari, via Ancona 1
    tel. 070349931
  editrice
    CISL USR Sardegna
ANNO XXX / NUMERO 27/14 dicembre 2012
dies 159/2012
Crollo senza precedenti del manifatturiero e delle costruzioni. Medde (Cisl) «Urgente un programma di promozione e sostegno a questi settori
dies 160/2012
Vicenda Ente lirico di Cagliari. Sindacati scrivono una lettera–appello alle istituzioni. «Il 31 dicembre scade il termine tassativo entro il quale le Fondazioni Lirico sinfoniche devono presentare al Ministero i programmi per la prossima stagione… Non rispettando tale termine, il Lirico non avrà diritto all’erogazione dei fondi del FUS (Fondo Unico per lo Spettacolo), con le gravi conseguenze che questo comporta»

dies 161/2012
CCNL Metalmeccanici. Ridistribuita una parte della ricchezza prodotta dalle imprese ai lavoratori metalmeccanici: 6 miliardi di euro complessiva

dies 162/2012
Cisl contraria a dimezzare i fondi per la formazione continua dei lavoratori
dies 163/2012
Cisl. Sinergia  sindacati, imprese e istituzioni per abbassare lo “spread” tra occupazione femminile maschile
dies 164/2012
I passeggeri dei treni devono essere sempre informati dei ritardi o delle cancellazioni. L’obbligo vale per ogni compagnia ferroviaria su qualsiasi tratta essa operi
dies 165/2012
La Corte di Giustizia europea vieta le discriminazioni basate sul sesso dell’assicurato
dies 166/2012
Il tasso medio di abbandono scolastico in Europa è del 14,4%.  Il 10% è l’obiettivo che si è prefisso la Commissione europea
dies 167/2012
Pensioni. Da gennaio 2013 perequazione automatica del 3%
 
archivio 2012

 

dies
 
CISL SARDEGNA
via Ancona 1, Cagliari
tel +39 070349931 fax +39 070304873
e-mail cislsardegna@cislsardegna.it